Aloe Heat Lotion, ci sono controindicazioni?

L’Aloe Heat Lotion è una crema naturale a base dell’omonima pianta, che viene usata per i muscoli indolenziti, soprattutto dopo la ginnastica. Oltre agli atleti è consigliato, inoltre, anche agli anziani e a chiunque abbia problemi di natura muscolare. Vediamo gli ingredienti, come agisce sul corpo e se vi sono delle controindicazioni all’uso.

Da che cosa è composta e come agisce

Questa crema è a base di aloe vera, considerata la regina delle piante medicinali. Esternamente, questa pianta ha proprietà lenitive, rinfrescanti, idratanti, cicatrizzanti e stimola la rigenerazione delle cellule. Di solito, come gel si usa per la pelle danneggiata, secca o irritata.

Oltre all’aloe vera, l’Aloe Heat Lotion contiene altri ingredienti che apportano benefici come olio di eucalipto, che rilassa i muscoli e migliora il flusso sanguigno, l’olio di sesamo, dall’azione defaticante, il mentolo, dalle proprietà riscaldanti, ed oli emollienti, come quello di albicocca o jojoba.

L’Aloe Heat Lotion ha, in particolare, un’azione riscaldante, sia prima di un allenamento, per riscaldare i muscoli, che dopo l’esercizio caso, nel caso che i muscoli siano indolenziti ed affaticati, e può migliorare la circolazione sanguigna nelle fibre muscolari. Questa crema ha adatta sia per gli adulti che per i ragazzi (al di sopra dei sei anni), ma viene sconsigliata alle donne in stato di gravidanza.

Va applicata all’occorrenza, facendola assorbire dalla propria pelle, seguendo dei leggeri massaggi. Si consiglia di evitare il contatto tra la zona oculare e la crema, e in quel caso di risciacquarla con acqua molte volte. C’è chi lo usa anche più di una volta, magari dopo la doccia, in palestra.

Questa crema viene usata da molti professionisti del campo benessere, ed oltre ai dolori muscolari, può avere anche un effetto balsamico in caso di raffreddore, se applicato sulla zona del petto.

E’ possibile acquistare questa crema sulla pagine della ditta che la produce, registrandosi ed inserendo i dati richiesti. Il suo prezzo è di 18,20 euro. 

Le controindicazioni

Come è stato accennato in precedenza, questa crema non è indicata per le donne in gravidanza e per i bambini al di sotto dei sei anni. In linea generale, non ha delle controindicazioni.

Tuttavia, bisogna usare questa crema con un certo criterio: principalmente, viene usata per riscaldare e lenire i muscoli, e non per le pelli secche, irritate o affette da problemi come l’acne, a differenza degli altri gel lenitivi all’aloe vera.

I commenti

Online è possibile trovare diverse recensioni sull’Aloe Heat Lotion. Ad esempio, una madre lo ha trovato efficace per il suo bambino di sette anni, che soffre spesso di raffreddore e ha trovato maggior sollievo con questo prodotto.

Un’altra donna, invece, lo ha usato per i suoi problemi cronici alla cervicale e per il torcicollo. Un uomo di sessantadue anni, invece, lo ha usato per dei dolori alla schiena. C’è chi l’ha usato per dei mal di testa, applicandone una piccola quantità sulla fronte.

In conclusione, l’Aloe Heat Lotion è un’ottima crema per problemi muscolari o altri dolori di varia natura, compresi quelli respiratori, ma è bene ricordarsi che non è un analgesico e non si può certo pretendere che faccia miracoli.