I vantaggi di arredare con mobili trasparenti

Stai pensando di arredare gli interni utilizzando mobili trasparenti in vetro o plexiglass? Allora sei proprio nel posto giusto. In questo articolo, ti spiegheremo i vantaggi di arredare con mobili trasparenti, sfruttando i giochi di luce e la loro estrema versatilità. Prima di iniziare, facciamo un breve excursus storico.

La rivoluzione dei mobili trasparenti

Simbolo del modernismo e del razionalismo, i mobili in vetro e cristallo hanno iniziato a diffondersi nelle case a partire dagli anni Venti. Caratterizzati da superfici lisce, trasparenti e asettiche, essi hanno rivoluzionato la concezione tradizionale degli spazi domestici in favore di un’estetica semplice ed eterea e di una maggiore funzionalità. Le piccole case degli operai non avevano più spazio per i mobili massicci, ampiamente decorati e ingombranti utilizzati fino ad allora. Da qui, l’esigenza di creare soluzioni nuove e funzionali adatte al nuovo periodo storico.

Essenzialità, razionalizzazione e funzionalità furono i principi cardine di numerosi movimenti artistici rivoluzionari nati a cavallo delle due guerre, tra cui il Bauhaus. Proprio nella celebre scuola di arte e design di Weimar sono stati pensati e prodotti alcuni dei primi mobili trasparenti, minimalisti e funzionali, che hanno ampiamente influenzato i designer degli anni a seguire.

Le superfici lisce e trasparenti dei mobili in vetro e dei complementi di arredo e illuminazione trasparenti hanno conquistato gli ambienti domestici fin da subito. Col passare degli anni, i mobili trasparenti hanno assunto di volta in volta forme e sfumature sempre nuove, soprattutto grazie alle continue innovazioni tecnologiche e allo sviluppo di nuovi materiali, più resistenti e facili da lavorare, tra cui il policarbonato, il perspex, l’acrilico e il plexiglass. Il progresso tecnologico e il fascino della trasparenza hanno fatto sì che sempre più architetti e designer si cimentassero nella progettazione di mobili e accessori diafani dalle forme e dai significati più disparati, riscuotendo sempre un notevole successo.

I vantaggi di arredare con mobili trasparenti

L’estrema versatilità offerta dal “non colore”, rende questa categoria di prodotti perfetta per decorare pressoché ogni spazio. Che tu debba arredare casa, l’ufficio o qualsiasi altro ambiente, la scelta di mobili trasparenti ti offrirà dei grossi vantaggi. I prodotti di design e i complementi di arredo di questo tipo, infatti, si abbinano a tutto. Non a caso, li troviamo un po’ dovunque, dalle case private agli uffici, dai punti vendita ai musei e agli auditorium. Versatili ed eleganti, si inseriscono perfettamente in ambienti rustici, salotti classici, locali shabby chic o cucine in stile industriale. Qualsiasi sia lo spazio da arredare, troverai sicuramente delle sedie, dei tavoli, delle lampade e degli accessori trasparenti perfetti per te.

Ad esempio, quante volte ti sei imbattuto nella celebre sedia Victoria Ghost progettata da Philippe Starck e prodotta da Kartell? Noi centinaia. L’abbiamo vista in tutte le sue sfumature di colore nelle vetrine dei negozi, nelle sale per congressi e nei salotti privati. L’effetto visivo è stato sempre bellissimo e armonico. Guarda con i tuoi occhi!

Oltre alla loro estrema adattabilità, i complementi di arredo trasparenti sono perfetti per arredare spazi ristretti, monolocali e piccoli ambienti. La leggerezza della struttura e la possibilità di vedere attraverso le forme ne riduce l’impatto visivo, alleggerendo lo spazio e donando una sensazione di maggiore ampiezza e luminosità. Inoltre, se vuoi dare risalto ad uno o più elementi di arredo specifici, affiancarli a mobili o complementi trasparenti è sicuramente un’ottima mossa.

I giochi di luce e le trasparenze dei prodotti realizzati in vetro, plexiglass e materiali simili, sono spesso utilizzati per valorizzare gli ambienti della zona living. Non a caso, numerosi produttori hanno dedicato intere linee di mobili trasparenti alla zona giorno. Tra gli altri, il tavolino Boxinbox e il mobile in cristallo stampato Commodore prodotti da Glas Italia e disegnati da Philippe Starck

Per altre ispirazioni visita il sito iconable.com.

4 tendenze di arredamento con mobili trasparenti

Prima di cimentarti nel tuo nuovo progetto di interior design all’insegna della trasparenza, devi sicuramente conoscere e approfondire queste quattro tendenze:

  • riedizione di prodotti di design del passato, che vede il grande ritorno di mobili, lampade e accessori in vetro e polimeri trasparenti progettati da designer del calibro di Eileen Gray e Alvar Aalto
  • rivisitazione di stili antichi con materiali di ultima generazione, che dà vita a oggetti dalle forme barocche, Liberty o neoclassiche alleggeriti dalla trasparenza delle materie prime utilizzate
  • ispirazioni dal mondo naturale, che si traduce nella creazione di prodotti dalle forme organiche ispirate a piante e animali, soprattutto del mondo sottomarino
  • ricerca dell’invisibilità, raggiunta creando i cosiddetti “arredi fantasma”, caratterizzati da forme semplici e squadrate e da linee sottili, perfetti sia per la zona giorno che per la zona notte
  • Dopo questa breve infarinatura sui vantaggi della trasparenza, ora sei pronto per arredare i tuoi spazi con mobili trasparenti dal design unico ed etereo. E se stai pensando di aggiungere un tocco di colore e natura alla tua stanza, dai un’occhiata a questo utile articolo.