Come indossare le sneakers: le regole per non sbagliare

Le scarpe da ginnastica sono oggi molto di moda, tanto da essere spesso indossate anche per convention ed eventi. Esistono però delle regole non scritte su come indossare le sneakers, che vanno doverosamente rispettate se non si vuole apparire fuori moda o, peggio ancora, ridicoli.

Più di ogni altro modello di scarpe, infatti, le sneakers necessitano di abbinamenti consapevoli e ben studiate, poiché il rischio di sbagliare, quando si mescolano troppi stili tanto diversi tra loro, è davvero alto.

La difficoltà, con queste scarpe, risiede nella confusione da loro stesse generata: quelle che nascono come semplici scarpe da ginnastica, infatti, sono poi diventate delle calzature di gran moda, indossata addirittura sui redcarpet dalle star più famose.

Questo cambiamento nella loro storia confonde e per questo oggi ci si chiede: come indossare le sneakers senza sbagliare?

Le tendenze del 2020 appoggiano con entusiasmo le scarpe da ginnastica: gli ultimi modelli di sneakers che trovate sul  bonaccorsobrand.it lo dimostrano. Per questo imparare le regole del dress code con cui indossarle può essere molto utile.

Ecco dunque una guida da prendere a riferimento su come indossare le sneakers maschili.

Come indossare le sneakers: una guida utile

  1. L’outfit ha la priorità sulle scarpe

La prima cosa da sapere, su come indossare le sneakers, è che sono le scarpe a dover aderire all’outfit e mai viceversa. Questo perché quasi sempre la scelta dell’abbigliamento dipende dal ruolo che occupiamo all’interno della società, dal dress code da rispettare a lavoro o dagli eventi verso cui ci muoviamo.

È per questo utile prendere di riferimento, al momento dell’acquisto, lo stile che più si allinea alla nostra personalità. Chi lavora in un ufficio, ad esempio, può tranquillamente recarsi ad una riunione di lavoro in sneakers; tuttavia, se il dress code richiesto è semi-formale, difficilmente potrà recarvisi in studio indossando delle scarpe con dettagli in neon o dai colori sgargianti.

Una volta costruito il proprio outfit, quindi, sarà molto più semplice capire che tipo di sneakers abbinarvici.

  1. Il segreto è negli accessori

Anni di storia della moda ci hanno insegnato ad abbinare le scarpe agli accessori. La moda, però, dice tutto e il contrario di tutto: negli ultimi tempi, infatti, questo paradigma appare molto cambiato e le tendenze del momento impongono invece di combinare nel modo più creativo possibile colori e fantasie.

Per le sneakers, però, vale il pensiero della vecchia scuola. Essendo queste scarpe più difficili da abbinare, infatti, il consiglio comune è di allinearle perfettamente agli accessori.

  1. La scelta dei calzini

Molto importante, quando si indossano le sneakers, è la scelta del calzino. Scegliere le calze sbagliate, infatti, può inficiare tutto quanto l’effetto estetico dell’outfit. Il suggerimento migliore è quello di utilizzare calze dai colori sobri, magari tono su tono. Mai cedere a fantasie troppo eccentriche, specie se l’outfit è sobrio ed elegante.

Per quel che riguarda la tipologia di calza, consigliamo invece il fantasmino: un calzino molto corto, che difficilmente si intravede dalla scarpa.

  1. Sneakers con look classico: è possibile?

La moda –soprattutto quelladelle star – ha sdoganato l’ingresso delle sneakers nei look più formali. Moltissime sono infatti le persone che indossano le sneakers anche sotto pantaloni classici o – nel caso delle donne – sotto gonne ed abitini leggeri.

Ciononostante, raccomandiamo di essere cauti in questa scelta. Sebbene stilisti, modelli e brand abbiano dato via libera a questo nuovo trend – che vede collaborare scarpe da ginnastica e abiti formali – consigliamo caldamente di evitare di indossare la sneaker sotto un completo particolarmente elegante o in occasioni troppo formali come una cerimonia.