Pregi e difetti della sanificazione ambienti sanitari con l’ozono

Distruggere virus e batteri con interventi di sanificazione e disinfezione è il solo modo che abbiamo in questo momento a disposizione per contenere la diffusione del covid-19.

Ogni impresa di sanificazione impiega nella sua attività quotidiana metodi differenti ma, in generale, possiamo dire che la maggior parte delle ditte esegue interventi di disinfezione e sanificazione mediante ozono.

L’ozono si rivela particolarmente efficace negli ambienti ospedalieri e, in generale, in tutte le strutture sanitarie: vediamo perché.

Se vuoi conoscere metodi alternativi di disinfezione ti consiglio di conoscere da vicino l’impresa di sanificazione L’Intrepida, specializzata nella disinfezione tramite atomizzatore elettrico.

RICORDA: sanificazione e pulizia non sono la stessa cosa

Credo che fare questa precisazione sia doveroso prima di proseguire.

Sanificare, pulire, disinfettare non sono assolutamente la stessa cosa dal momento che, in base ai prodotti e alle procedure seguite, queste te attività permettono di raggiungere risultati diversi.

Un comune intervento di pulizia utilizza detergenti ed operazioni che permettono di eliminare quello sporco visibile ad occhio nudo; al contrario la sanificazione e la disinfezione utilizzano prodotti e metodologie che aiutano a uccidere virus e germi.

Perché sanificare gli ambienti sanitari con l’ozono

La scelta di eseguire interventi di sanificazione mediante ozono all’interno di ospedali e case di cura è dettata dal fatto che questa molecola permette di sanificare gli ambienti, igienizzare l’aria, eliminare dalle superfici i virus con la massima efficacia e con un impatto ambientale bassissimo.

Virus e batteri si riproducono con un ritmo molto alto e grazie alla produzione di biofilm si legano alle superfici di pareti, pavimenti, strumenti di lavoro, scrivanie al punto che, con metodi tradizionali di pulizia, risulta quasi impossibile eliminarli.

Le cose si complicano ulteriormente quando la geometria delle superfici trattate è caratterizzata da angoli e spigoli difficili da pulire e dove di conseguenza si annidano i microbi.

Uno dei grandi vantaggi offerti dalla sanificazione con ozono è rappresentato dalla possibilità di eliminare tutti i microrganismi pericolosi che si trovano nei vari ambienti (virus, pollini, muffe, germi) e quelli che si sono depositati sulle superfici circostanti.

Questo risultato di disinfezione è raggiungibile perché l’ozono, essendo un gas, è in grado di raggiungere ed uccidere l’intera carica microbiologica presente nell’ambiente trattato, eliminando inoltre odori sgradevoli che spesso si formano nei luoghi affollati.

Infine, l’ozono è completamente ecologico e questa variabile non è certamente da sottovalutare: senza l’utilizzo di detergenti chimici siamo sicuri di non compromettere la salute delle persone che ogni giorno lavorano presso ospedali e case di cura e di proteggere nel nostro piccolo il Pianeta.

Altri interessanti vantaggi della sanificazione mediante ozono

Accanto agli importanti vantaggi visti fino ad ora legati all’utilizzo dell’ozono per la sanificazione e disinfezione degli ambienti, ci sono altri interessanti punti di forza di questa metodologia che vale la pena conoscere.

Oltre al mero ritorno di immagine, sanificare ambienti sanitari e locali con l’ozono permette di:

  • ridurre drasticamente il rischio di infezioni ospedaliere legate alla presenza nello stesso momento di più persone contemporaneamente;
  • eliminare, con una probabilità del quasi 100% pericolosi agenti patogeni;
  • proteggere la salute di dipendenti e pazienti mettendo a loro disposizione luoghi salubri e confortevoli;
  • scegliere un metodo di sanificazione ecologico in grado di purificare e dare nuova vita all’aria presente nelle stanze;
  • essere sicuri di rispettare quanto previsto dalla normativa sulla sicurezza D.Lgs. 81/08 (chiaramente questo vale per coloro che sono titolari di uno studio medico o di una clinica privata).

Sulla base di quanto detto fino ad ora possiamo affermare con la massima tranquillità che sanificare gli ambienti con l’ozono permette di garantire una disinfezione che va oltre un semplice intervento di pulizia (che ha il solo obiettivo di detergere gli ambienti e non di disinfettarli).

In un momento particolare come quello che stiamo affrontando la sanificazione e la disinfezione sono fondamentali per garantire ambienti sani, accoglienti e sicuri.